DOVE MORIRONO I MEDICI

Ultimi istanti in villa. Gloria e mistero

Molte ville ci raccontano la fine dei protagonisti della grande famiglia fiorentina. Morti accompagnate dalla gloria ma molto spesso anche da violenza e mistero.

Ville interessate: Villa Medicea di Careggi, Villa Medicea di Castello, Villa Medicea di Poggio a Caiano e Villa Medicea di Cerreto Guidi

 

MEZZO DI TRASPORTO CONSIGLIATO
Auto o mezzi pubblici

TAPPE
5 tappe

1
PRIMA TAPPA
VILLA DI CAREGGI

Cosimo il Vecchio morì nella sua amata Villa il primo agosto del 1464 alla presenza di Marsilio Ficino e dei membri dell’Accademia Neoplatonica. Il suo corpo fu sepolto in San Lorenzo, nella cripta della Basilica e nel 1465 una lastra con la scritta Pater Patriae fu posta all’incrocio della navata centrale con il transetto.

Lorenzo il Magnifico soffriva come gran parte dei maschi di casa Medici di gotta. Morì infatti di cancrena causata da un’ulcera alla gamba. Si spense nella Villa di Careggi l’8 aprile del 1492 confortato dallo stesso Savonarola. In un primo momento le spoglie vennero poste nella Sagrestia Vecchia per poi essere collocate, con quelle del fratello Giuliano, nella Sagrestia Nuova, in un sarcofago scolpito da Michelangelo.

2
SECONDA TAPPA
VILLA DI CASTELLO

Cosimo I, già avanti negli anni, sposa in forma privata, la giovane Camilla Martelli con la quale trascorse gli ultimi anni della propria vita tra le Ville di Castello e di Poggio a Caiano. Una serie di colpi apoplettici lo invalidarono notevolmente rendendolo sempre più malinconico e lontano dalla giovane moglie scarsamente incline ad assisterlo. Morì dopo un ennesimo colpo apoplettico nella Villa di Castello il 21 aprile del 1574.

3
TERZA TAPPA
VILLA MEDICEA DI POGGIO A CAIANO

Francesco I, figlio di Cosimo I e di Eleonora di Toledo, morì il 19 ottobre 1587 pochi giorni prima della sua ultima moglie, Bianca Cappello, nella Villa di Poggio a Caiano. L’amore fra i due era stato assolutamente ostacolato dalla famiglia fiorentina essendo Francesco sposato con Giovanna D’Austria. Dopo la Morte di Giovanna, Francesco poté sposare in seconde nozze la bella veneziana. La coppia scelse la Villa di Poggio come residenze preferita. E in questa villa, dopo una cena, soffrirono entrambi di forti febbri e morirono dopo 11 giorni di lenta agonia. Recenti scoperte ci attestano un avvelenamento a base di arsenico. Francesco è sepolto accanto alla sua prima moglie nelle cappelle medicee. Bianca Cappello, probabilmente, a Bonistallo, nel comune di Poggio a Caiano.

4
QUARTA TAPPA
VILLA MEDICEA DI CERRETO GUIDI

Isabella, figlia di Cosimo I e di Eleonora di Toledo, morì il 16 luglio 1576 nella Villa medicea di Cerreto Guidi dopo una lunga malattia. Una lunga e ricca tradizione letteraria ha attribuito la sua scomparsa all’uccisione da parte di suo marito, Paolo Giordano Orsini. Il motivo del femminicidio potrebbe essere il tradimento di Isabella con Troilo Orsini (cugino del marito) o l’innamoramento del marito per Vittoria Accoramboni. La versione ufficiale fu che Isabella era morta mentre si lavava i capelli. Venne sepolta nelle cappelle medicee in San Lorenzo.

5
QUINTA TAPPA
BASILICA DI SAN LORENZO E CAPPELLE MEDICEE

Questo itinerario vede una sua conclusione inevitabilmente a Firenze. I Medici, scelsero la famosa basilica fiorentina come loro pantheon. Qua, come abbiamo detto, è sepolta la gran parte dei Medici che hanno reso grande la storia della Toscana.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca